Station: [26] Torre di guardia tardo-antica

  • Torre di guardia tardo-antica

A Passau, oltre al forte Boiotro, c’è nel quartiere di Haibach, un altro sito archeologico dell’epoca tardo-antica, e cioè una torre di guardia, di cui sono conservate le fondamenta. Si trova a circa tre chilomentri di distanza da qui, sull’areale di un impianto di depurazione, dove può essere visitata. La torre ha un pianta quadrata con lato di dodici metri ed era protetta tutto intorno da un fossato. Probabilmente fu eretta nel quarto secolo sotto l’imperatore Valentiniano I, al tempo in cui, nell’ambito di un vasto programma edilizio, venne fortificato il confine settentrionale dell’Impero Romano. Forti e torri di guardia erano stati edificati in maniera così fitta, che in caso di attacco ci si poteva avvertire con dei segnali. La torre di Passau, però, non serviva soltanto a sorvegliare il confine fluviale. Da qui, infatti, si poteva controllare anche l’arteria stradale che conduceva da Passau a Ioviacum e Lauriacum, le odierne Schlögen e Enns (in Austria).

Termina qui il nostro percorso con l’audioguida. Ci auguriamo di aver arricchito le Sue conoscenze sulla vita e la cultura degli antichi Romani al confine settentrionale del loro potente Impero. Nell’area esterna del museo può visitare alcuni resti originali delle mura del forte e con lo stereoscopio può persino osservare una ricostruzione tridimensionale del forte Boiotro. Grazie della visita e arrivederci!